Quali sono i cagnolini di piccolissima taglia

Quali sono i cagnolini di piccolissima taglia

0 13602

Vivere in città ha sicuramente grossi vantaggi, ma spesso bisogna fare i conti con appartamenti e regolamenti di condominio un po’ astringenti, che ci costringono a rinunciare a qualcosa. O a qualcuno. Infatti fino a qualche tempo fa, era difficile – se non impossibile – avere una compagnia animale, soprattutto a causa degli spazi ridotti. Un acquario o una gabbia di pappagalli sono facili da gestire e non disturbano, ma non regalano sicuramente lo stesso calore e affetto di un cane, l’animale da compagnia per eccellenza.

Fortunatamente esistono delle razze di piccola taglia che arginano il problema dello spazio, permettendoci di allevare un cane anche in una casa senza giardino o in appartamento.

Questi cani di piccolissima taglia vengono chiamati proprio cani da appartamento.

Cani da appartamento: le razze perfette per tenerlo in casa

Per orientarsi e capire quali sono le razze più indicate per le nostre esigenze, bisogna parlare con un esperto nel settore, magari in un negozio di animali o, perché no, al canile comunale, dove è possibile trovare cani che hanno bisogno di una casa e di tanto affetto.

Se preferiamo cani dal folto pelo lungo, sicuramente quelli più amati saranno il maltese, il volpino di pomerania, il barboncino, lo schnauzer o lo yorkshire terrier. Sono i cani da appartamento più famosi e indicati per chi vuole un cane alla moda, grazie ai molteplici stili diversi di toelettatura e rasatura possibili.

Al contrario, cani più semplici da curare sono sicuramente i chihuahua – cane da appartamento per antonomasia – il boston terrier, il pincher, il carlino e il bassotto tedesco. Hanno il pelo corto e non richiedono rasatura, ma hanno il loro fascino e delle caratteristiche uniche.

Infine, ci sono delle razze poco conosciute che sono molto di moda negli ultimi anni. Stiamo parlando welsh corgi, cane scelto dalla Regina Elisabetta, lo shih tzu cinese, il cavalier king charles spaniel e lo spinoncino.

razze di cane di piccola taglia
razze di cane di piccola taglia

Cuccioli di taglia piccola: quale scegliere?

La scelta del cane da compagnia, anche se un piccolissimo cucciolo da appartamento, non deve considerare solo l’aspetto estetico, ma anche l’indole della razza scelta. Ci sono cani che sono fieri e orgogliosi e pretendono di avere tutto sotto il loro controllo, specialmente se ci sono altri animali in casa. I Chihuahua e gli yorkshire ad esempio sono adatti a chi vuole un compagno dinamico e sempre attivo. Al contrario, il barboncino e il bassotto sono di indole più serena e tranquilla, giocherelloni quando vengono stimolati, ma soprattutto amanti delle coccole e delle passeggiate.

Farsi consigliare da un esperto è la soluzione migliore per essere felici con il proprio cucciolo di cane in miniatura.

Nessun Commento

Leave a Reply