Come entrare in Polizia

Come entrare in Polizia

0 2630

Concorso Allievo Agente di Polizia: a breve la pubblicazione del bando

Avete mai pensato di entrare a far parte del corpo di Polizia con la qualifica di agente? Se pensate che non avete uno dei requisiti necessari per poter presentare domanda, e che è rappresentato dal fatto di far parte delle Forze Armate in ferma volontaria, da quest’anno c’è una novità.

Il concorso 2016 per allievi agenti di polizia – 599 posti per quest’anno– è aperto, per una quota pari al 50% dei partecipanti, ai civili. Una vera rivoluzione, che rende possibile a molti di coronare il sogno di indossare la divisa da poliziotto, e ad altri, di avere un’opportunità di poter essere assunti con un regolare contratto di lavoro.

La quota del 50% dedicata ai civili, è prevista sia per quest’anno sia per il 2017, mentre dal 2018, verrà innalzata al 75%.

Come sempre però, è necessario essere in possesso di determinate caratteristiche e requisiti, il primo dei quali è quello di poter dimostrare di essere una persona con ineccepibili doti morali, di non aver mai avuto problemi con la giustizia, ma anche, di non esser stati licenziati a causa di basso rendimento sul lavoro.

Oltre ciò, bisogna avere una sana e robusta costituzione, che verrà valutata attraverso delle prove di efficienza fisica, che fanno parte delle prove di esame del concorso.

Un esame scritto valuterà invece il livello di cultura generale, con domande a risposta multipla su molti temi quali Politica, aritmetica, informatica, storia e altri.

Il bando dovrebbe essere pubblicato entro la fine del 2016, e si pensa possa addirittura uscire entro l’estate, motivo per cui – coloro che sono interessati – debbono impegnarsi da subito a prepararsi adeguatamente, per non rischiare di fallire l’esame scritto.

Le possibilità di formazione sono molteplici, e si può sceglier fra corsi in sede, organizzati da diverse scuole di formazione riconosciute dalla Polizia di Stato, oppure online, o ancora si può decidere di acquistare i testi di preparazione all’esame scritto, che si trovano in vendita in alcune librerie che vendono questo tipo di volumi.

Online, esiste anche la piattaforma www.concorsopolizia.com , completamente gratuito e che permette di simulare i quiz cui sarà necessario rispondere durante l’esame reale.

Per concludere, ecco i requisiti necessari per accedere al concorso di allievi agenti di Polizia:

  • Essere cittadini italiani
  • Godere dei diritti politici
  • Essere maggiorenni e non aver compiuto il 30° anno di età
  • Idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia
  • Non essere stati espulsi dalle forze armate o da corpi militarmente organizzati o destituiti da pubblici uffici, né dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3 e non avere riportato condanne per delitti non colposi e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • Essere in possesso delle qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Finiti gli esami, si dovrà attendere la pubblicazione delle graduatorie di merito per scoprire se si è vinto il concorso. In caso affermativo, scatterà l’assunzione col ruolo di allievo agente di Polizia e si trascorrerà il primo anno seguendo un corso di formazione.

Nessun Commento

Leave a Reply