Come far ingelosire un ragazzo in 4 semplici passaggi

Come far ingelosire un ragazzo in 4 semplici passaggi

0 14290

Ti sarà capitato di chiedere all’amica intima come far ingelosire un ragazzo che ti piace.

Esistono diverse tattiche e strategie per colpire nel segno, a patto che il ragazzo che ti sta particolarmente a cuore provi anche lui qualcosa per te altrimenti la battaglia potrebbe essere persa in partenza.

E’ importante usare la tattica giusta a seconda che si tratti di un ex oppure di un ragazzo appena conosciuto: nel primo caso, vuoi riconquistare qualcuno che hai perso mentre, nel secondo, cerchi semplicemente di scoprire cosa potrebbe davvero provare un ragazzo che conosci appena.

Se si tratta di un nuovo ragazzo, ti basterà fare caso a certi segnali: in compagnia di altri amici ti fissa di continuo o dimostra molta attenzione nei tuoi confronti oppure, al contrario, tenta di ignorarti in mille modi.

In questo caso, sicuramente ha preso una cotta per te.

Primo passaggio: valorizzati al massimo

Il primo passo per sperimentare come far ingelosire un ragazzo è valorizzarti al massimo. Ti basterà curare al meglio il tuo aspetto, apparire molto carina e sistemata senza esagerare: niente minigonne o abiti provocanti, un’acconciatura o un abbigliamento particolare che evidenzino i tuoi pregi saranno sufficienti. Sorridi molto, mostra che ti diverti, che vai a ballare e che non pensi a nessuno (neanche a lui) in particolare. Non dargli modo di scoprire che stai fingendo e che controlli se lui ti guarda o no, altrimenti non serve a niente.

Se non fai che pensare a lui, tuffati con tutta te stessa nei tuoi hobby, occupa la tua mente sempre con mille impegni, dimostrati indipendente: in questo modo, attirerai la sua attenzione.

Se lo incontri, salutalo educatamente ma senza trattenerti troppo perché ‘hai di meglio da fare’. Se ti manda sms o ti chiama non rispondere subito ma ‘quando hai tempo’, fatti desiderare un po’ facendo finta di ignorarlo.

Secondo passaggio: gioca con altri ragazzi

Scoprire come far ingelosire un ragazzo non vuol dire essere sadica ma usare una debolezza a tuo vantaggio, insomma è più una forma di opportunismo per una giusta causa.

Dopo aver dimostrato a te stessa (e, indirettamente a lui) quanto stai bene fuori e dentro, quanto ti diverti e quanto sei indipendente, passa ai fatti.

Comincia a giocare con gli altri ragazzi, flirta con loro, scatenando il senso di competizione tipico di molti maschi. Passa all’azione in posti frequentati anche da lui, sapendo che lui o qualcuno che lui conosce ti vedrà.

La mossa più giusta da fare, in questa fase, è non esagerare: non ‘giocare’ con troppi ragazzi e non farlo in modo ‘teatrale’ (devi essere naturale) perché lui potrebbe capire la tua tattica oppure pensare che sei una ragazza facile. Spesso, basta lanciare un sorriso seducente ad un ragazzo per ingelosirne un altro, se quest’ultimo prova qualcosa per te.

Gioca ed esci con altri ragazzi che, però, non provano nulla per te altrimenti ti dimostri sadica sul serio e punta anche sulle semplici amicizie maschili.

 

come far ingelosire un ragazzo

Terzo passaggio: rincarare la dose

Se sei arrivata al terzo passaggio, vuol dire che finora ha funzionato. Hai capito come farlo ingelosire mostrandoti sicura di te, indipendente e ‘con altro da fare’.

A questo punto, sarà spinto a cercarti: se ti chiama non rispondere, lo richiamerai dopo un paio d’ore senza spiegare cosa stavi facendo di tanto importante nel frattempo. Puoi accennare qualcosa ma senza approfondire più di tanto.

Mantieni un po’ di mistero, è una tattica che funziona sempre. Se t’invita ad uscire, rimanda dicendo che hai altri impegni, concediti un po’ di tempo per farti desiderare.

Se ha la tua amicizia su Facebook pubblica i tuoi post in compagnia di amici, felice e divertita, ma non pubblicare troppo spesso (2-3 volte a settimana sono sufficienti), altrimenti sembra che hai ben poco da fare. Le tue giornate senza di lui e con i tuoi amici sono fantastiche. Devi fargli capire chiaramente che non hai bisogno di lui.

Quarto passaggio: le cose giuste da dire

Accennare senza troppo specificare i dettagli di quello che fai e di chi vedi. Se impari questo avrai capito come far ingelosire un ragazzo. Accennare il nome di un ragazzo e come è stato carino con te per, poi, passare ad un altro argomento.

Devi agire con classe senza dimostrare un atteggiamento cattivo o meschino o sadico perché, se esageri, sia lui che gli amici che vi conoscono potrebbero pensare male di te e stancarsi della tua compagnia.

Ci vuole equilibrio in tutto e ricordati di essere sempre te stessa.

Se il ragazzo che ti piace ti ferma ed inizia a parlare con te non concedergli troppo tempo: dopo qualche minuto, devi allontanarti per studiare o vedere un’amica o fare qualcosa di importante e irrimandabile.

Dirai a te stessa “Ok ho imparato come far ingelosire un ragazzo che mi piace ma quanto posso resistere ad andare avanti così?”. Dipende.

Se il ragazzo è un tuo ex che ti ha lasciata e ti ha spezzato il cuore prolunga il tempo di attesa. Se si tratta di un nuovo ragazzo che ti piace capirai da te quando sarà il caso di fermarsi con le strategie.

Se porti tutto troppo per le lunghe penserà che non sei interessata a lui, attenta a non strafare.

Se pensi sia arrivato il momento e vuoi conoscerlo, comincia piano, piano ad ascoltarlo, ad uscirci, a rilassarti: approfitta del momento giusto per scioglierti, altrimenti anche lui potrebbe frequentare altre ragazze e magari tradirti perché si sente poco desiderato da te.

Se vorrai iniziare una storia, lascia stare le tattiche e comincia a costruire un rapporto sulla fiducia e la voglia di capirlo, altro che ignorarlo!

Nessun Commento

Leave a Reply