Come fare a risparmiare sulla spesa settimanale

Come fare a risparmiare sulla spesa settimanale

0 2447

Per migliorare il budget familiare ci sono tantissime spese inutili che potete andare a togliere. Un costo che sicuramente non potete elimanare ovviamente è quello per la spesa settimanale. Esistono tuttavia tantissimi consigli per risparmiare sulla spesa settimanale, vediamo quali sono.

Il primo consiglio è quello di andare sempre a fare la spesa con una lista ben definita di prodotti da acquistare. Questo vi consentirà di acquistare solo prodotti di cui avete veramente bisogno.

Il secondo consiglio riguarda il fatto di consultare per bene i volantini dei vari supermercati. Li potete consultare online o da tante comode app mobile e vi consentono di trovare le offerte migliori. Potete fare così: individuate più supermercati lungo un unico percorso e segnatevi per ogni punto vendita le offerte di cui vi piacerebbe usufruire. In questo modo risparmierete sia sulla spesa che sul costo del carburante in quanto farete un unico viaggio.

Attenzione anche alla tendenza a “fare le scorte”. Fare le scorte è sempre una buona idea ma evitate di acquistare troppi pezzi o quantitativi di prodotti che finirebbero inevitabilmente per rimanere fermi per troppo tempo, scadendo o magari perdendo efficacia (come nel caso dei prodotti per la pulizia).

Quando ispezionate il reparto frutta e verdura, evitate di prendere i prodotti palesemente non locali o fuori stagione. I prodotti importati o fuori stagione costano molto di più degli altri, e per via della loro lunga permanenza nei frigo di mantenimento, hanno perso buona parte del loro gusto e delle loro proprietà organolettiche.

Evitate di acquistare pasti pronti di qualsiasi genere essi siano. I pasti pronti oltre ad essere particolarmente poco salutari hanno un costo superiore di quello dovreste sostenere se li cucinaste da zero. Questo non è altro che la dimostrazione del detto “il tempo è denaro”. Ritagliatevi quindi un po’ di tempo e cucinate tutto con le vostre mani.

State anche bene attenti ai prodotti disposti in prossimità delle casse. Tali prodotti vengono disposti in questo punto con il preciso intento di farvi acquistare qualcosa in più, di cui ovviamente non avete bisogno. Caramelline, chewing gum ed altri snack che finite per infilarvi nel carrello solo per ingannare l’attesa del vostro turno.

L’ultimo consiglio al quale non avete sicuramente pensato è quello di non andare a fare la spesa affamati. Può sembrare una sciocchezza, ma andare a fare la spesa con un certo appetito vi porta sicuramente ad acquistare qualche dolcetto o altro junk food di cui non avete bisogno.

Nessun Commento

Leave a Reply