Come fare la cioccolata calda

Come fare la cioccolata calda

0 11557

Scopriamo segreti e consigli per una cioccolata calda perfetta

come fare la cioccolata calda

Il freddo è arrivato e insieme a lui è giunto anche il momento di riiniziar a preparare la bevanda tanto amata con le basse temperature: la cioccolata calda

Quando si pensa alla cioccolata calda perfetta si ha in mente una bevanda dalla consistenza densa e da mangiare più che da bere. La cioccolata calda non è una cosa banale da preparare visto che solitamente si ottiene una bevanda con una densità molto più bassa rispetto alle aspettative, in questo articolo vi segnaliamo alcuni accorgimenti da tenere per preparare la cioccolata calda perfetta!

La preparazione

Come abbiamo detto la preparazione della cioccolata calda non è cosi banale come si può pensare.
Non si tratta di un latte e cacao banale ma di un altro tipo di bevanda preparata con appositi ingredienti, quelli più famosi e consigliati sono quelli di Ciobar che da decenni vende dei preparati di cioccolata calda di alta qualità, ma ne esistono di tantissime marche differenti, l’importante è che sia vera e propria cioccolata calda e non cacao o simili.

Il primo accorgimento da tenere riguarda le dosi da utilizzare per una miscela perfetta, quelle consigliate sono 125ml di latte e una bustina di preparato per cioccolata calda per ogni tazza da preparare.
Una volta preso il necessario passiamo alla preparazione possiamo iniziare a preparare la cioccolata calda, prima di tutto versate i 125ml di latte all’interno di un pentolino ed accendete un fornello a fiamma molto bassa.

Dopo aver messo il pentolino sul fornello aspettate che la temperatura diventi almeno tiepida, dopodichè aprite una bustina di preparato per cioccolata calda ed iniziate a versarne un po’ alla volta all’interno del pentolino, è importante però mescolare lentamente il latte intanto ed aggiungere il preparato delicatamente.
Una volta finita la bustina del preparato all’interno del latte dovete continuare a girare costantemente e sempre nello stesso verso.

A questo punto noterete che piano piano il latte inizia ad addensarsi amalgamandosi con il preparato ma questo non avverrà fin da subito, pertanto continuate sempre a girare lentamente il tutto.
Il trucco della cioccolata calda con il preparato principalmente è solo uno, ovvero il preparato ed il latte diventeranno cioccolato caldo nel momento di ebollizione del latte, quest’operazione può richiedere diversi minuti per cui armatevi di santa pazienza se volete ottenere il risultato perfetto.

Nel momento in cui il latte arriverà alla temperatura giusta vedrete nel giro di 2 minuti che diventerà cioccolato molto più denso, dopo l’ebollizione più tempo resterete a girare e far scaldare la miscela e più la cioccolata calda diventerà solida pertanto qui entra in gioco anche il vostro gusto personale.
Se preferite una cioccolata da gustare a cucchiaiate allora sarà meglio molto più densa, in alternativa se la vostra preferenza è quella di un cioccolato caldo gustoso ma da bere e decisamente più liquido potrete spengere prima il fornello e gustarla così com’è al momento.

La vera essenza della cioccolata calda però è da ricordare che tratta di una bevanda densa al punto giusto da gustare lentamente e non un bicchiere di latte e cacao!

Dopo la preparazione

Gli accorgimenti da tenere in realtà non finiscono con la preparazione, in quanto nel momento in cui il cioccolato caldo è pronto è l’ora di versarlo in una tazza e gustarselo in pieno!
Il modo migliore è quello di travasarlo dal pentolino in una tazza in ceramica che mantiene il calore e la consistenza, magari accompagnando il tutto con qualche biscotto fatto in casa.

Dopo aver preparato la vostra tazza è bene però mettere subito il pentolino appena utilizzato immerso nel lavandino con acqua calda, in quanto il pentolino per riuscir ad ottenere un’ottima cioccolata calda probabilmente ne risentirà visto che portando il latte ad ebollizione ad alte temperature sul fondo si creerà uno strato di cioccolata bruciato che andrà scrostato dal pentolino dopo la preparazione.
Mettendo il tutto immerso nell’acqua calda sarà molto più semplice dopo ripulirlo.

A questo punto, preparata e sistemata nel modo migliore la cioccolata calda, vi resta solamente un’ultima cosa da fare ed immagino che sappiate già a cosa mi riferisco… gustatevi questa fantastica bevanda calda!!!

 

Nessun Commento

Leave a Reply