Come fare per trovare lavoro più facilmente

Come fare per trovare lavoro più facilmente

0 2480

In questo periodo di crisi economica che si protrae ormai da otto anni è davvero difficile trovare lavoro, ma a volte incappiamo in errori anche nella ricerca.

Alcune offerte vengono scartate a priori, mentre in altri casi non presentiamo le nostre competenze nel migliore dei modi.
Ecco dunque 5 consigli per trovare lavoro più facilmente, senza spedire decine e decine di curriculum invano.

Non scoraggiarti durante i primi giorni

Spesso vorremmo trovare lavoro subito, evitando faticose ricerche, porte in faccia e “le faremo sapere”. Spesso però, i primi giorni tra gli annunci rischiano di essere infruttuosi. Il segreto, come in ogni cosa, risiede nella perseveranza. Cerchiamo quotidianamente sui vari portali, anche perché gli annunci sono in costante aggiornamento.

Non lasciarti andare ai ‘soliti’ pregiudizi

Uno degli errori più comuni riguarda il pregiudizio. L’aspirante candidato si lascia andare a pregiudizi, scartando la maggior parte degli annunci perché poco convincenti. Contattate il datore di lavoro o l’azienda responsabile per i colloqui, chiedete spiegazioni ed esponete i vostri dubbi. In questo modo potrete valutare al meglio l’offerta visionata. Al contrario, è sempre consigliato evitare quelle offerte di lavoro in cui la paga è sospettabilmente alta o le skills richieste per la posizione di lavoro sono troppo basse rispetto agli altri annunci nella stessa categoria.

Flessibilità e professionalità: ecco le parole chiave

Cerca di essere professionale e flessibile. Ricorda che la tua vita ed i tuoi impegni sono correlati al lavoro e non viceversa. Per destare una buona impressione al datore di lavoro, cercate di essere flessibili con gli orari di lavoro. Inoltre, al momento della ricerca dell’annuncio, create un contatto mail appositamente per inviare il tuo curriculum vitae e ricevere risposte. Gli indirizzi mail con i soprannomi non danno una buona impressione, è sufficiente una e-mail simile a nome.cognome@gmail.com

Create un curriculum ad hoc

Il cv deve concentrarsi sulle passate esperienze e sulle abilità acquisite. Non esagerare in lunghezza, ma evita di essere telegrafico. Essere diretti evitando giri di parole è sempre utile. Pensate infatti che, chi ti deve valutare, non avrà soltanto il vostro curriculum ma ne avrà anche altre decine che ovviamente non leggerà mai per intero. Per questo motivo è ancora più importante che a colpo d’occhio si notino subito le cose più importanti.

Cercate i lavori “sommersi”

Date uno sguardo anche ai lavori non pubblicizzati o concettuali (speaker radiofonico ad esempio). Magari potete sfruttare una vostra abilità o trasformare il vostro passatempo in un lavoro.

Nessun Commento

Leave a Reply