Come fare una depilazione perfetta

Come fare una depilazione perfetta

0 586

La depilazione è una pratica igienica ed estetica che serve a far sentire più puliti e in ordine.
E’ una pratica che deve essere fatta principalmente per se stessi, ma anche per chi ci sta vicino; così come si cura la pelle, (viso e corpo) per evitare che diventi secca e poco luminosa, è necessario eliminare i peli superflui anche in inverno, perché la depilazione non è una prerogativa esclusiva dell’estate.
La maggior parte delle donne, però, con il tempo da dividere fra i figli da mandare a scuola, lacasa da rassettare e lavoro, è sempre di corsa, tanto che la depilazione diventa il problema da porre in fondo alla lista delle cose da fare.
Quando le lunghe e fredde giornate invernali cominciano a essere un ricordo, pantaloni e gonne si accorciano e le calze sono riposte nell’armadio, non ci si può più nascondere.
E niente scuse: non è vero che per depilarsi occorra molto tempo, esistono tanti strumenti, basta usarli al momento opportuno.
Per le emergenze ci sono sempre i rasoi, molto amati dalle donne, perché possono essere perfette in pochi minuti, giusto il tempo di una doccia; con qualche minuto in più si avranno ottimi risultati con gli epilatori elettrici.
E’ bene sapere che se la pelle sarà morbida e ben idratata, la depilazione sarà più facile e veloce da fare, meno dolorosa e si eviteranno anche le irritazioni.

come fare una depilazione

Cosa fare prima della depilazione

Non esistono dei veri e propri trucchi per la depilazione, perché tutti sappiamo come farla, ma forse non tutti sanno come ottenere migliori risultati e gambe più morbide e lisce.
Bisogna però fare molta attenzione ai rischi che comportano alcuni metodi di depilazione, sopratutto per alcune parti del corpo, come viso, ascelle e inguine; oltre a rispettare le normali norme igieniche è indispensabile che l’estirpazione dei peli superflui sia fatta nel modo corretto, senza far incarnire i peli, senza strappare la pelle, evitando l’insorgere d’infezioni come la follicolite.
Questi suggerimenti possono essere la base per ottenere una perfetta depilazione.

  1. Scrub: esfoliare la pelle è la migliore difesa contro i peli incarniti. Qualsiasi metodo di depilazione abbiate scelto di usare, preparate la pelle con un buon esfoliante. Un paio di giorni prima della depilazione fate uno scrub, uno delicato al miele e zucchero ad esempio, facendo un massaggio lento, insistendo sulle ginocchia.
  2. Prima della depilazione, può essere utile massaggiare la pelle con un guanto in fibra di cellulosa e acqua calda, per rimuovere cellule morte e impurità, liberando i peli incarniti.
  3. Utile il ghiaccio secco, da passare sulla parte da depilare, sopratutto se si usa la ceretta, eviterà il rischio di microtraumi.
  4. Mai su pelle lesa: evitare la depilazione se la pelle presenta tagli, escoriazioni, piccoleferite e alla presenza di acne e brufoli infiammati, si rischiano serie infezioni.
  5. La depilazione, mai di mattina: è molto meglio farla la sera, con calma e lasciando respirare la pelle.

Qual’è il metodo migliore per fare una depilazione

  • Rasoio: se preferite questo metodo di depilazione, cercatene uno che funzioni bene con la vostra pelle, sopratutto per la pressione che è usata durante la rasatura; quello del rasoio è sicuramente il metodo più veloce e indolore, ma non garantisce risultati duraturi, per i tempi diricrescita che sono molto rapidi.
  • Crema depilatoria: è un prodotto cosmetico per la rimozione dei peli superflui, molto semplice da usare; è facilmente reperibile anche nei supermercati, l’importante è scegliere prodotti con fattore idratante ed emolliente che aiutino a mantenere morbida la pelle. Fondamentale, nel caso si utilizzi questo metodo di depilazione, è testarlo prima dell’uso: ventiquattro ore prima del suo utilizzo, bisogna provare il prodotto su una piccola parte della zona da trattare, così si potrà capire se si è a rischio di reazioni al prodotto. Questo metodo di depilazione è indolore e comporta la ricomparsa dei peli in pochi giorni (da 3 a 7 giorni).
  • Epilatore elettrico: il funzionamento è simile a quello del normale rasoio a differenza del qualestrappa i peli invece di tagliarli; la durata della depilazione è maggiore rispetto a quella di rasoio e crema depilatoria, ma si ha una maggiore comparsa di peli sottopelle.
  • Ceretta: è uno dei metodi più usati, un po’ doloroso ma efficace sia per l’eliminazione dei peliche per la durata che può arrivare fino a un mese. Bisogna fare attenzione sulla scelta del tipo di cera:

Nessun Commento

Leave a Reply