Come montare gli attacchi da snowboard

Come montare gli attacchi da snowboard

0 3113

 

come attaccare gli attaccahi allo snoaebaordMontare gli attacchi da snowboard in modo perfetto è una delle prime regole per poter utilizzare la propria tavola senza correre rischi ed ottenere le massime prestazioni dal tuo snowboard.

Per quanto riguarda il montaggio degli attacchi da snowboard esistono differenti tecniche, che variano anche con riferimento al singolo attacco, come accade per i Burton, che sono davvero particolari e richiederanno di tenere in considerazione alcuni passaggi.

Continua a leggere questo articolo! Abbiamo chiesto ai tecnici specializzati del laboratorio snowboard di Mancini Store, un noto  negozio specializzato in articoli sportivi per la neve e la montagna, di spiegarci come come fare per effettuare un montaggio ed una regolazione a regola d’arte

Contenuti

Come capire il proprio attacco

Per iniziare a montare gli attacchi da snowboard sarà necessario capire come si utilizza la propria tavola. Chi porrà in avanti il piede sinistro allora sarà chiamato regular, mentre chi porrà in avanti il piede destro sarà chiamato goofy. Per capire quale attacco mettere per primo basterà fare alcune prove preliminari per non sbagliare.

Il montaggio degli attacchi

Per iniziare il montaggio degli attacchi da snowboard bisognerà cominciare centrando gli scarponi: infatti, sia la punta sia il tallone dei vostri scarponi dovranno essere perfettamente al centro rispetto alla lamina frontside e backside e quindi punte e talloni dovranno sporgere allo stesso modo.

Dopo aver capito dove posizionare gli attacchi sulla base degli scarponi dovrete passare a regolare gli angoli. In generale, e soprattutto per chi sia un principiante sarà possibile seguire una regola valida per tutti, cioè la scelta del passo centrato rispetto alla tavola. L’angolazione tra i due attacchi sarà simmetrica e dovrà essere compresa tra i 9 e i 15 gradi.

Per quanto riguarda il passo, bisognerà calcolare una distanza pari a quella che sarà compresa tra il tallone e il ginocchio, in particolare nella sua area centrale. Successivamente si dovrà prendere in considerazione la lunghezza delle straps. Infatti, queste dovranno essere posizionate in modo corretto sopra al piede. Inoltre, le due strap dovrebbero essere sempre posizionate così da avere la zona centrale che avvolge il collo dello scarpone insieme alla zona centrale delle dita.

Per quanto riguarda la distanza tra un attacco e l’altro, questa dovrà essere calcolata in modo che sia proporzionata, come accade anche per altri attrezzi, all’altezza di chi userà la tavola. Ad esempio, per una persona alta un metro e 60 si potrà andare dai 50 centimetri sino ai 55, per chi sia alto un metro e 70 dai 52 ai 57 centimetri e così via.

Le precauzioni per il montaggio degli attacchi da snowboard

Oltre alle indicazioni qui specificate, sarà fondamentale seguire alcune precauzioni per il montaggio dei vostri attacchi:

  • Usate sempre molta delicatezza nel montare le viti che potrebbero distruggere, se spanate, tutta la parte inferiore del vostro attacco;
  • Controllate sempre che le viti siano ben serrate prima di partire, per evitare incidenti;
  • Non usate dei collanti sulle viti, in quanto queste sostanze potrebbero arrivare a corrodere il materiale di cui esse sono fatte e anche i vostri attacchi in modo irrimediabile;

Vi abbiamo spigato come fare e svelato alcuni preziosi trucchi del mestiere. Adesso subito all’opera!

Nessun Commento

Leave a Reply