Come pubblicizzare un B&B su internet

Come pubblicizzare un B&B su internet

0 2287

Pernottare il B&B è un’opzione sempre più scelta tra i viaggiatori sia italiani sia del resto del mondo. Dormire in un B&B vi consente di pernottare in modo economico in strutture dal gusto casalingo, in un consto intimo lontano dai contesti alberghieri pesantemente turistici. Aprire un B&B richiede un investimento sicuramente inferiore rispetto a quello rappresentato dall’avviamento di un albergo, tuttavia anche un B&B richiede ai suoi proprietari di rientrare nell’investimento sostenuto quanto prima cominciando il prima possibile a ricevere nuovi ospiti. In questo articolo vedremo come fare conoscere il proprio B&B attraverso i mezzi e gli strumenti che ci mette a disposizione Internet.

Per prima cosa dovete, una volta trovato il nome per il vostro B&B, registrare l’omonimo dominio. Potete scegliere un dominio .it, .com o decidere di sperimentare con la nuova estensione . travel. Dopo di che potete cercare un web designer professionista per la realizzazione del sito web. Questo sito dovrà riportare foto e descrizione delle vostre camere, la descrizione dei servizi che offrite, le tabelle con le vostre tariffe, la mappa e le indicazioni su come raggiungervi oltre che al modulo prenotazioni online.

Questo sito dovrà avere un grafica semplice e pulita, percorsi di navigazione intuitivi oltre che foto degli ambienti realizzate in modo professionale per essere super emozionali e colpire visivamente i vostri futuri ospiti. Scegliete di farvi realizzare un sito in WordPress, il cms open source che consente direttamente al proprietario del sito senza passare per il web designer di aggiornarsi in piena autonomia la propria pagina web.

Il sito web dovrà essere ottimizzato SEO per essere Search Engine Friendly ovvero gradito ai motori di ricerca soprattutto Google. Un’ottimizzazione SEO propriamente eseguita favorisce il posizionamento organico di un sito ed è un’ottima base per un successivo lavoro di posizionamento. Sempre per favorire la visibilità del sito web su Google non  dimenticate di iscrivere la vostra attività al Business Center di Google per avere la vostra scheda attività ed il conseguente posizionamento sulle mappe di Google Maps. La scheda attività di consente di caricare indirizzo, recapiti, orari e vi consente di ricevere recensioni online.

Sempre a proposito delle recensioni un aspetto fondamentale per un B&B riguarda il fatto di essere iscritti con la propria scheda su Tripadvisor. Attraverso Tripadvisor un B&B non solo si crea la sua scheda online acquisendo visibilità su uno dei massimi portali turistici internazionali, ma comincerà a raccogliere recensioni e creando la sua web reputation. La maggior parte dei viaggiatori infatti selezione la struttura in cui alloggiare leggendo le recensioni su Tripadvisor. Un B&B quindi che abbia a cuore la propria reputazione online dovrà fare in modo di acquisire il maggior numero di recensioni positive possibili.

Non dimentichiamo inoltre la presenza su Facebook per creare interazione ancora più veloci con i vostri ospiti acquisiti e futuri.

Poi naturalmente ritornano utili anche le modalità di promozione per così dire “off line”, come la predisposizione di materiale promozionale cartaceo, la segnalazione della propria struttura agli uffici del turismo locali oltre cha al buon vecchio, ma sempre efficace, passa parola.

Nessun Commento

Leave a Reply