Come sciolinare una tavola da snowboard

Come sciolinare una tavola da snowboard

0 5384

sciolinare lo snoawboard

La sciolinatura di una tavola da snowboard è un’operazione necessaria per poter utilizzare questo attrezzo per il proprio allenamento e per divertirsi sulla neve. Si potrà fare da soli,  e servirà avere solo un po’ di dimestichezza con l’utilizzo degli strumenti che saranno necessari per sciolinare la tavola. Infatti, prima di iniziare dovrete procurarvi del solvente, della carta assorbente, un ferro da stiro, la sciolina, un phon e una spatola. Gli esperti del reparto snowboard del Mancini Store ci spiegano come fare.

Come iniziare la sciolinatura della tavola da snowboard

Per iniziare la sciolinatura della tavola da snowboard sarà necessario cominciare a sistemare il fondo e anche le lamine della vostra tavola, così da controllare che non ci siano danni.

A questo punto, dopo aver controllato di avere a disposizione tutti gli strumenti necessari potrete cominciare pulendo la soletta della tavola usando del solvente e della carta assorbente, in modo da eliminare i residui di sciolina usata in precedenza.

Applicare la sciolina

Dopo aver effettuato un’attenta pulizia, potrete iniziare l’applicazione della sciolina sulla tavola. Per farlo dovrete sciogliere la sciolina appoggiandola sul ferro da stiro caldo.

A questo punto dovrete far scivolare qualche goccia di sciolina sulla tavola in modo uniforme. Dopo aver fatto colare le gocce sul fondo della tavola dovrete abbassare al minimo la temperatura del ferro da stiro per iniziare a passarlo proprio sulla soletta.

Distribuite la sciolina in modo uniforme ma fate sempre attenzione: non soffermatevi troppo su una zona oppure non insistete con troppa forza, in modo da non andare a rovinare la soletta della tavola.

Non fermatevi sino a quando la sciolina sarà presente su tutto il fondo della tavola.

Successivamente, lasciate la tavola a raffreddare per qualche decina di minuti, sempre con la soletta rivolga verso l’alto. A questo punto, dopo che saranno trascorse le ore richieste, potrete usare la spatola in plastica per raschiare la tavola dalla punta sino alla coda di questa.

Potrete, così, eliminare tutta la sciolina in eccesso: ne potrà venire via molta, non allarmatevi, perché ne basterà davvero poca per far scorrere correttamente la tavola sulla neve.

Dovrete passare la spatola anche sulle lamine e potrete concludere le operazioni usando della carta assorbente per ripulire la soletta da eventuali eccessi di sciolina, per liberare l’impronta della soletta potete spazzolare la soletta della tavole con una spazzola di nylon.

Adesso che vi ho spiegato come fare, mettetevi subito all’opera, di neve ne sta già buttando giù parecchia e la vostra tavola deve essere al top per la prossima uscita.

Nessun Commento

Leave a Reply